Percorsi antiviolenza

Creazioni Femministe: i percorsi antiviolenza diventano accessibili per la comunità sorda in LIS

Comunicato stampa

La Casa delle donne di Bologna e i servizi antiviolenza di MIT, Lesbiche Bologna e Senza Violenza diventano accessibili per la comunità sorda in Lingua dei Segni Italiana

In occasione della XVI edizione del Festival della Violenza Illustrata (25 novembre – 10 dicembre), Micce, associazione nata recentemente a Bologna per promuovere pratiche artistiche in un’ottica di ampio respiro, plurale ed inclusiva (o meglio sempre meno esclusiva), presenta, in partenariato con il Bar Senza Nome, la campagna di comunicazione in LIS Creazioni femministe, ideata per sensibilizzare la comunità sorda segnante di Bologna sui diversi aspetti e forme della violenza di genere e facilitare il contatto con i percorsi antiviolenza del territorio per le donne, lesbiche e persone trans sorde segnanti di Bologna.

La campagna sarà raccontata alla città il 27 novembre dalle ore 12 al bar Senza Nome (Via Belvedere 11/B) all’interno del cartellone di eventi del festival. Si potrà partecipare anche ad un “Brunch segnato”.


Cartella stampa

Ufficio stampa Comunicattive Srl

responsabile: Elisa Coco | coco@comunicattive.it | 338.5864109

referente: Francesca Bartoli | redazione@comunicattive.it | 329 4452433

Comments are closed

Privacy Policy | Cookie Policy

Comunicattive srl - P.IVA 02528611201 - Sede Legale: Via Lionello Spada 53/2 - Bologna - Sede operativa: Via del Monte 1 - Bologna

Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA v3: Privacy Policy | Terms of Service